Home Filmografia Napoleon Gli altri su Kubrick  Cortometraggi Le ultime parole famose Kubrick: an Overlook Download Area Sempre lo stesso film ?

 
 

Il tour dell'Overlook Hotel

 
 

"Gli esterni (di Shining, N.d.r.) vennero girati all'hotel Timberline Lodge, vicino al monte Hood, nell'Oregon. L'hotel Timberline aveva una camera 217, come nel romanzo di King, ma non una 237, così la direzione dell'hotel mi chiese di cambiare il numero della camera perché temeva che gli ospiti non avrebbero più voluto stare nella 217 dopo aver visto il film. 

C'è comunque qualcosa di veramente spaventoso in quell'hotel annidato lassù sulle pendici del monte Hood. Il monte Hood, un vulcano spento, piuttosto di recente ha dato segni di vita con scosse sismiche simili a quelle che pochi mesi prima precedettero la gigantesca  eruzione del monte St. Helens, che si trova a meno di cento chilometri di distanza. Se sul monte Hood prima o poi scoppierà una eruzione come quella del monte St. Helens, allora l'hotel Timberline farà forse la stessa fine dell'hotel Overlook nel romanzo."

Stanley Kubrick, tratto da Kubrick di M. Ciment

 

 
La sequenza dei titoli di testa del film fu girata al Glacier National Park, nello stato del Montana. Il lago si chiama Saint Mary Lake e la strada è conosciuta come Going to the Sun Road.

Le sequenze aeree furono girate da Greg MacGillivray che però commise un errore: infatti nei titoli di testa del film si intravede per un attimo l'ombra dell'elicottero utilizzato per le riprese. 

E' interessante notare che parte di queste sequenze furono utilizzate da Ridley Scott per il finale di Blade Runner.

Tutti i panorami dell'Overlook furono girati al Timberline Lodge, presso la Mt. Hood National Forest nello stato dell'Oregon. Nessuna sequenza degli interni fu però girata qui.

 

 

Tutto quello che si vede nel film fu creato interamente presso gli  Elstree Studios di Londra. L'Overlook Hotel ricostruito in studio consiste di 6 set: la Colorado Lounge, la Lobby, la sala da ballo Gold, la cucina, l'ala ovest, e gli esterni.

 

 

 

 

I gabinetti in rosso (ultima immagine sopra) dove Jack incontra Grady, il fantasma del precedente guardiano, s'ispirano ai gabinetti creati da Frank Lloyd Wright per un hotel nell'Arizona.

 

Il salone principale, dove Jack scrive a macchina, fu ispirato dal salone del Awhanee Hotel nello Yosemite National Park in California.

 

 
 
 

Copyright © 1999-2013 - Orizzonti Kubrickiani

All rights reserved. All the texts of this site may not be reproduced in any form without the express written permission of the Authors.